Pubblicazione incarichi vacanti nelle attività di Continuità Assistenziale sul n.57 del Bollettino Ufficiale Regione Lazio (Supplemento n. 1) del 18/07/17, ai sensi dell'articolo 63 dell'Accordo Collettivo Nazionale per la disciplina dei rapporti con i medici di medicina generale.

Il soffocamento da corpo estraneo rappresenta un problema rilevante di salute pubblica, costituisce una delle principali cause di morte nei bambini di età pediatrica, si stima infatti che circa 1000 bambini vengono ricoverati ogni anno in ospedale per situazioni di grave entità, mentre sono circa 80.000 l’anno gli episodi di minore entità.

Sul Bollettino Ufficiale Regione Lazio tipo Ordinario, numero 51 pubblicato il 27/06/17, è stato pubblicato il bando per la copertura delle zone carenti di assistenza primaria rilevate in data 1° marzo e 1° settembre anno 2016

Pubblicato sul BURAS, supplemento straordinario n. 49 del 22 giugno 2017, l’elenco degli incarichi vacanti di assistenza primaria, relativi al 1° e 2° semestre 2013.

“Il decreto del Ministero della Salute che modifica le modalità di accesso al concorso per l'ammissione ai corsi di formazione specifica in medicina generale è un primo passo verso la parificazione dei diritti tra specialità in medicina generale e lauree specialistiche e va incontro alle esigenze di un precoce inserimento dei medici più giovani nel mondo del lavoro”.

È disponibile sul sito della Regione Toscana l’avviso della pubblicazione per le zone carenti per assistenza primaria, continuità assistenziale e assistenza pediatrica presso le Aziende Usl della Regione Toscana per il primo semestre 2017.

Fimmg Formazione e Fimmg Continuità Assistenziale presentano “Fimmg  Progetto Giovani”.

Sottocategorie

FIMMG CA Aderisce a:

EurOOHnet

 

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione