News

LA PREVENZIONE VACCINALE NEI SOGGETTI CON PATOLOGIE CRONICHE: COME IDENTIFICARLI E SEGUIRLI

LA PREVENZIONE VACCINALE NEI SOGGETTI CON PATOLOGIE CRONICHE:  COME IDENTIFICARLI E SEGUIRLI

LA PREVENZIONE VACCINALE NEI SOGGETTI CON PATOLOGIE CRONICHE: COME IDENTIFICARLI E SEGUIRLI

Data la persistenza della pandemia mondiale, la risalita del numero dei contagi da virus SARS-CoV- 2, il MMG deve organizzarsi in modo tale da continuare a garantire la presa in carico ordinaria dei pazienti anziani, cronici e dei pazienti con bisogni acuti, senza esporre i propri pazienti e se stesso al rischio di contagio e nel contempo far fronte alle campagne vaccinali per gli adulti, antinfluenzale, antipneumococcica, anti herpes zoster, che per la prima volta, si verificano in un’epoca pandemica.
E’ pertanto prioritario, soprattutto in questo momento storico, un grande sforzo per garantire un aumento delle coperture vaccinali negli adulti e negli anziani, identificando anche i cronici a rischio che normalmente non aderiscono, motivandoli alla partecipazione, al fine, di garantire loro la copertura, di prevenire quanto più possibile le infezioni sincrone e permettere una efficace diagnosi differenziale, riducendo i rischi di infezione, morbilità e mortalità.
L’evoluzione dei modelli organizzativi sempre più efficienti (la presenza di personale di segreteria e infermieri nello studio), l’uso della telemedicina, di piattaforme e sistemi informatici avanzati capaci di interfacciarsi in reti orizzontali e verticali, rendono i Mmg capaci di offrire, alla propria popolazione di assistiti, modelli appropriati di organizzazione e gestione delle diverse attività
vaccinali nell’ambito di una rete territoriale forte e organizzata.
METIS (Società Scientifica di F.I.M.M.G.), con il contributo non condizionante di Pfizer, ha programmato uno specifico Progetto formativo dal titolo “ LA PREVENZIONE VACCINALE NEI SOGGETTI CON PATOLOGIE CRONICHE: COME IDENTIFICARLI E SEGUIRLI ” che si svilupperà, secondo le esigenze innovative dettate dalla Pandemia in corso, con una Formazione a Distanza Sincrona, il 21 novembre 2020 dedicata a 30 partecipanti.
L’obiettivo è finalizzato a fornire informazioni sulle coperture raggiunte per le vaccinazioni dei pazienti cronici, supportare la conoscenza degli strumenti informatici, utili alla gestione della prevenzione vaccinale nel setting della Medicina Generale, approfondire ed aggiornare la
conoscenza sulle caratteristiche dei vaccini consigliati per i pazienti cronici rafforzando la consapevolezza culturale dell’utilità e della necessita delle vaccinazioni in tutte le età della vita, rese ancora più essenziali dalla necessità contingente di prevenire quadri sintomatologici analoghi all’infezione da virus SARS-CoV-2.
Il progetto formativo, rivolto a tutte le specializzazioni di area medico – chirurgica, è stato affidato ad un Board Scientifico di elevata competenza.
Per iscriversi alla FAD SINCRONA occorre essere registrati alla piattaforma www.fadmetis.it

Coloro che non fossero ancora registrati ma intendono partecipare all’evento dovranno seguire la
seguente procedura:
– Collegarsi al sito www.fadmetis.it ed essere in possesso di un indirizzo mail valido
– Dalla Home Page cliccare su “crea un account” sulla destra;

– Una volta compilati tutti i campi, cliccare su “crea il mio account”
– Verrà inviata una mail all’indirizzo inserito nella scheda di registrazione. Per confermare la
registrazione, aprire la mail e seguire le istruzioni ivi contenute;
– Le credenziali di accesso, scelte in fase di registrazione, andranno inserite nel pannello
“Login” sulla Home Page del sito www.fadmetis.it- Effettuato l’accesso in piattaforma, sarà
possibile iscriversi al corso cliccando sul relativo pulsante “iscriviti”.

Dott. Paolo Morato

Posted in News